Realizzazione e-commerce

BePrime si occupa della realizzazione e-commerce garantendo ai propri clienti il massimo della qualità e dell’efficacia. La creazione di un sito e-commerce è un servizio delicato in quanto si tratta di un processo di costruzione e sviluppo che richiede una profonda conoscenza del Web e dei suoi strumenti e continui cambiamenti.

Inoltre, dare vita a un business on line richiede un’analisi dettagliata delle potenzialità del prodotto all’interno del Web, uno studio approfondito del mercato interno ed esterno e dell’accessibilità stessa della particolare tipologia di negozio online. Proporre un ecommerce a un’azienda significa mettere in gioco tutte le proprie abilità sul Web. BePrime assolve questo compito con serietà e professionalità, dando l’opportunità di dare vita al vostro commercio elettronico al massimo delle potenzialità.

Le tipologie di siti web ecommerce

Le tipologie di prodotto con cui ogni giorno ci confrontiamo nella realizzazione di e-commerce sono molto varie e diverse tra loro. Ecco alcuni settori in cui abbiamo avuto la possibilità di lavorare:

  • settore alimentare
  • moda e abbigliamento
  • articoli per la persona
  • settore meccanico
  • commercio al dettaglio
  • edilizia
  • settore automobilistico

Quello che BePrime vuole offrire è la possibilità di garantire un servizio professionale a tutti coloro che hanno sempre utilizzato una tipologia di business, ma che intendono rinnovarsi per adattarsi a un mercato che è in rapido e continuo cambiamento.

Quanto costa la realizzazione di un sito ecommerce

Il costo per la realizzazione di un e commerce è differente rispetto alla creazione di un normale sito web in quanto richiede delle competenze specifiche da parte dello sviluppatore e degli strumenti adeguati per la sua creazione. La creazione di un negozio online richiede fin dal principio un approccio al progetto completamente diverso in quanto comporta uno studio approfondito del settore di riferimento, dei competitors del cliente e delle diverse possibilità di strutturazione del negozio.

Le variabili che vanno tenute in considerazione sono infatti la quantità di prodotti che l’ecommerce deve contenere, la struttura del menù, delle macro-categorie e delle schede prodotto; inoltre, deve essere valutata la personalizzazione richiesta da parte del cliente e la possibilità di inserire diverse potenzialità che rendono l’esperienza di caricamento dei prodotti e dell’acquisto degli stessi il più completa possibile.