Come pubblicizzare un evento aziendale sul web

Advertising 0

Gli eventi aziendali costituiscono un eccellente strumento di marketing per acquisire nuovi contatti, consolidare quelli già esistenti, ma anche per aprirsi a nuove opportunità di business.

Al di là del tipo di evento, che sia un congresso, un meeting, una cena aziendale, un anniversario, il lancio di un nuovo prodotto o una serata di beneficenza, è necessario organizzare ogni dettaglio della comunicazione con cura, integrando le strategie del marketing tradizionale alle attività di promozione sui canali digitali.

Tra i metodi pubblicitari più classici ci sono sicuramente la distribuzione di volantini, flyer, depliant e la diffusione di manifesti pubblicitari per le vie della città, contenenti le informazioni principali sull’evento . E’ però risaputo che il mezzo più funzionale, rapido ed economico per raggiungere un vasto numero di utenti sia internet. 

In questo articolo, quindi, ti spiegheremo come promuovere un evento aziendale sul web.

Web marketing per eventi: come pubblicizzare un evento online?

come-promuovere-un-evento

1# Il primo step per pianificare un evento di successo è definire un brief accurato che valuti qualsiasi aspetto legato alla promozione dell’evento: obiettivi, target e buget in primis.
Riunitevi in una
tavola rotonda e redigete una check list che prenda in considerazione i seguenti punti:

  • Quali sono i canali promozionali che si intende utilizzare?
  • Quali strumenti di promozione potrebbero essere utili durante l’evento?
  • Ci sono persone dedicate alla promozione dell’evento? Chi sono? Di cosa si occupano?
  • Quali sono i contatti da invitare all’evento? Come posso contattarli?
  • Qual’è il budget a disposizione?

Più il piano sarà dettagliato, più efficace sarà l’attività promozionale

2# In secondo luogo è necessario creare una pagina dedicata, all’interno del quale i clienti potranno scoprire tutti i dettagli relativi all’evento. Qual’è lo scopo? Chi sono i relatori principali? Quando e dove avrà luogo? C’è qualche programma che va scaricato dagli utenti prima dell’inizio della serata? C’è un particolare codice d’abbigliamento da segure? Una volta stabilite le basi, è il momento di rendere accattivante la pagina evento tramite immagini, video, infografiche e qualsiasi altra tipologia di contenuto multimediale che possa innescare un meccanismo di condivisione virale. Inoltre potreste fare interviste ai relatori, preannunciare i contenuti dell’evento e rilasciare qualche gustosa anticipazione. E in più, non dimenticatevi di aggiungere un collegamento diretto alla pagina d’acquisto dei biglietti!

3# Aiutate Google a trovare l’evento mediante l’utilizzo di parole chiave pertinenti. Solitamente viene fatta una lista di parole con le quali pensiamo che il nostro utente medio si aspetti di trovarci nell’elenco dei risultati del motore di ricerca. Per svolgere questa attività è necessario avere alcune basi di Search Engine Optimization. Se non avete mai sentito parlare di questo argomento potete leggere la nostra breve introduzione alla SEO. Se avete un po’ di budget a disposizione per far conoscere il vostro evento non dimenticatevi di creare annunci testuali e banner nella rete Google, molto utili per trovare nuovi contatti a livello locale.

4# Sfruttate i social media per promuovere l’evento e far interagire il pubblico rendendolo partecipe. Ormai, a prescindere dalla scelta dei canali di comunicazione e dalla tipologia di evento, è indispensabile per quasi tutte le manifestazioni avere una presenza anche minima o indiretta sui social media. È fondamentale che la promozione tramite questo canale inizi nel periodo precedente all’inizio dell’evento, per creare una vetrina alla programmazione delle attività che vi si svolgeranno, e prosegua anche dopo il suo svolgimento. Inoltre, non bisogna dimenticare di sfruttare il potenziale delle community online. All’interno di questi forum è possibile sponsorizzare l’evento, acquisire nuovi contatti interessati al business e magari offrire uno sconto speciale.

5# Oltre ai social network è anche possibile sfruttare il potere dell’e-mail marketing. Create vari messaggi ad effetto che incentivino gli utenti a partecipare, coinvolgendoli nelle varie fasi della realizzazione dell’evento. Mettete in evidenza: il nome dell’evento, l’eventuale hashtag da usare sui social network, la location ed eventuali ospiti che potrebbero suscitare interesse. Pianificate la comunicazione: inviate una prima mail con largo anticipo, una seconda con il programma dettagliato, infine una terza che ricordi a tutti la data ed il luogo dell’evento. Durante il meeting cercate di incentivare i partecipanti a registrarsi alla mailing list in cambio di bonus o premi.

6# Cercate di diversificare i prezzi dei biglietti dell’evento, al fine di stimolare le vendite. E’ possibile ad esempio offrire prezzi speciali ai clienti che acquistano l’invito all’evento aziendale con largo anticipo, oppure promozioni limitate nel tempo. Inoltre, se sapete che il vostro pubblico potrebbe essere interessato, ma notate che i follower non rispondono ai messaggi sui social network, potreste proporre qualcosa di un po’ diverso, come offrire dei biglietti omaggio. Questa offerta vi costerà l’equivalente di un paio di biglietti, ma i vantaggi che otterrete dal punto di vista promozionale vi ripagheranno notevolmente!

7# Trovare modi per farsi notare dal maggior numero di persone possibili. Potreste convincere i partecipanti a spargere la voce o a portare amici all’evento in cambio di premi o riconoscimenti tangibili. Non limitate questa strategia ai partecipanti, potrete utilizzarla anche per eventuali ospiti speciali: troverete senza dubbio un modo per farvi pubblicità reciproca. Potreste anche inventarvi un modo per spingere chi vi segue all’azione, ad esempio un divertente contest a premi che abbia modo di diffondersi in modo virale.

8# Analizzare i dati tramite Google Analytics. Quali sono i biglietti che vanno per la maggiore? Chi è l’acquirente tipo? Quali sono i canali di marketing che riscuotono maggior engagement? Queste analisi non vi costeranno nulla e vi permetteranno di raggiungere gli obiettivi preposti, decidendo al momento quali biglietti mettere in sconto, quali canali è preferibile usare, qual’è il target interessato, etc. Se utilizzate una particolare piattaforma per gestire la promozione aziendale sul web potrete integrarvi le pagine evento, così da avere tutti i dati a portata di mano.

Conclusioni

Queste semplici linee guida vi potranno essere utili per l’attività di promozione aziendale sul web di un imminente evento aziendale. Le azioni di sponsorizzazione degli eventi, per avere successo ed assicurarsi di raggiungere il più ampio numero di persone possibili, dovranno rispondere ad una strategia completa ed efficace, in grado di raggiungere tutti i campi possibili dentro e fuori la rete. E tu? Ti attivi per promuovere i tuoi eventi aziendali anche sul web!?

Vuoi avere una consulenza gratuita per scoprire le potenzialità del Web per la tua azienda? Contattaci!

Voglio iscrivermi alla vostra newsletter.
* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità a norma di legge.

(*) campi obbligatori

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *