Emoji: il nuovo modo di Comunicare sui Social

Social 0

Le Emoji sono quell’insieme di simboli che raffigurano ogni tipo di soggetto: dalle faccine che trasmettono concetti, relazioni ed emozioni a veri e propri oggetti, animali, luoghi, attività o simboli.

Le Emoji, parola che potrebbe essere tradotta in italiano con “pittogrammi”, furono inventate in Giappone alla fine degli anni Novanta da Shigetaka Kurita, con lo scopo di facilitare la comunicazione, in quanto all’epoca, i messaggi avevano una lunghezza limitata. Le Emoji hanno però raggiunto la loro fama solo nel 2011 con l’uscita dell’app, che ha permesso di aggiungerle alla tastiera e di inserirle nei messaggi di testo.

Il linguaggio delle emoji è quello che si è sviluppato più velocemente nel corso della storia: si è partiti da un semplice sorriso stilizzato, arrivando ora ad avere moltissime immagini sempre più originali e personalizzabili. Il successo di questo nuovo modo di comunicare è avvalorato dai numeri: secondo l’Emogi Research Team, addirittura il 92% delle persone usa le emoji, più volte al giorno.

emoji-nuovo-modo-comunicare-social

Le emoji, nate dal bisogno di una comunicazione sempre più veloce e d’impatto, hanno davvero rivoluzionato il modo di comunicare online e specialmente sui social network, dove le campagne marketing basate sulle emoji aumentano del 777% ogni anno (secondo lo studio di Appboy).

Continua a leggere questo articolo per scoprire come utilizzare le emoji per comunicare efficacemente i tuoi contenuti sui diversi Social.

Emoji su Facebook

L’utilizzo delle emoji nei post su Facebook risulta essere una strategia vincente: si ottengono in media il 57% in più di “mi piace”, il 33% in più di commenti e il 33% in più di condivisioni.

Di norma le emoji vanno inserite alla fine del post, per evitare interruzioni che disturbano l’occhio dell’utente, inoltre devono essere originali, ma inerenti al contesto.

Fonte: http://www.wordstream.com/blog/ws/2015/11/19/twitter-emoji

Consiglio utile: utilizza il sito http://emojipedia.org per cercare tra le quasi 2000 emoji quella più adatta, anche tramite parole chiave.

Emoji su Twitter

Anche su Twitter le emoji riscuotono un discreto successo: i tweet che hanno almeno una emoji guadagnano il 25,4% in engagement. Ma la tendenza è sicuramente in crescita, grazie anche al nuovo box per le emoji per desktop introdotto da pochi mesi.

Fonte: http://www.wordstream.com/blog/ws/2015/11/19/twitter-emoji
emoji-nuovo-modo-comunicare-social_tw

Emoji su Instagram

Anche su Instagram il linguaggio visuale delle emoji ha riscosso, come ci si aspettava, il maggior successo. Più del 50% dei post pubblicati contiene emoji, ma anche la maggior parte dei commenti ne contiene oppure, spesso, è composto solamente da queste immagini.

Vuoi avere una consulenza gratuita per scoprire le potenzialità del Web per la tua azienda? Contattaci!

Voglio iscrivermi alla vostra newsletter.
* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità a norma di legge.
* Sono d'accordo con la vostra cookie policy



(*) campi obbligatori

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *