30 Aprile 2019

Serious Monkey 2019: parola alla nostra SEO Senior Monica Brignoli!

BePrime | Categoria:
Serious Monkey 2019 SEO

A pochi giorni dall’inizio, siamo fieri di comunicare che la nostra SEO Specialist Senior, Monica Brignoli, sarà relatrice ad uno degli eventi SEO più tecnici e seguiti del panorama italiano: la seconda edizione di Serious Monkey che si terrà nelle giornate 9 e 10 maggio presso l’hotel Michelangelo a Milano.

Incentrato su metodologie tecniche ed avanzate della Search engine optimization, l’evento si rivolge a tutti gli appassionati della ricerca organica, ai webmaster, alle web agency e ai SEO copywriter.

Ciao Monica, grazie di aver trovato del tempo per rispondere a qualche domanda. Che ne dici di iniziare raccontandoci chi sei e di cosa ti occupi?

M.B.: Ciao a tutti e grazie a voi per l’intervista. Sono una SEO specialist e mi occupo di ottimizzazione siti ad alta complessità. Il mio lavoro consiste nella definizione delle strategie di posizionamento, nell’analisi dei siti dal punto di vista della struttura, del codice e dei contenuti, nella consulenza e nel supporto per problemi specifici e nell’operatività. Inoltre, in azienda, mi occupo della gestione e della crescita professionale del team SEO. Nel tempo libero, invece, mi diletto nel ruolo di copywriter: sono columnist del blog di SEMrush e contributing author del blog di Ninja Marketing.

In che modo ti sei avvicinata al mondo della SEO?

M.B.: Ho iniziato ad appassionarmi alla SEO subito dopo aver terminato l’università. Con il ruolo di copywriter, sono tornata in BePrime, dove avevo svolto lo stage curriculare. Per quanto mi piacesse scrivere – e mi piace tutt’ora – quel ruolo ha iniziato a starmi stretto. Un giorno, infatti, ho chiesto all’allora responsabile SEO – non un responsabile qualsiasi, ma Andrea Camolese – di consigliarmi delle letture per approfondire questo universo che mi incuriosiva parecchio e da lì è iniziata la scalata. Avevo molta fretta e voglia di imparare: la notte leggevo tanto, a discapito di un’incredibile quantità di ore di sonno, ma soprattutto facevo tanta pratica perché avevo bisogno di vedere che quello che facevo portava dei risultati.

Insomma, affamata di conoscenza! Da quello che hai imparato nel tempo, come si è evoluta negli anni la figura del SEO? E soprattutto, quali competenze dovrebbe possedere?

M.B.: Da quel che mi è stato raccontato, anni fa posizionarsi sui motori di ricerca era un gioco da ragazzi, oggi invece, il motore di ricerca sta diventando una macchina sempre più complessa ed intelligente. Di conseguenza, la figura del SEO specialist dovrebbe avere competenze sempre più elevate e specifiche, che magari spaziano anche in altri ambiti di conoscenza, come quello dell’UX design. Secondo me, è importante che chi decide di intraprendere questa strada sia una persona curiosa, che abbia una mentalità analitica e strategica ma soprattutto, che abbia voglia di mettersi in gioco. Più che un lavoro deve essere una passione che non si ferma al termine delle 8 ore “obbligate” in azienda.

In pratica, ti puoi ritenere una persona fortunata, che ha fatto della sua passione il proprio lavoro! Quale aspetto della tua professione ti piace maggiormente?

M.B.: L’analisi di siti ad alta complessità è sicuramente l’attività che mi piace svolgere maggiormente. Ritengo vada fatta in diverse occasioni, non solo prima del rifacimento di un sito, ma anche prima di una migrazione, oppure quando si verifica un calo di traffico o di posizionamento inaspettato. È per questo motivo che ho scelto di incentrare il mio speech al Serious Monkey su questo tema: voglio proporre ai miei colleghi una sorta di linea guida di controlli fondamentali che andrebbero effettuati quando si verifica un problema sul sito.

Monica Brignoli

Immagino che durante lo speech parlerai anche di penalizzazioni. Qual è la prima che hai affrontato e come l’hai risolta?

M.B.: La prima penalizzazione non si scorda mai! È arrivata l’anno scorso, al rientro delle ferie. Pensavo che il mio sito fosse stato colpito dal Medic Update, in realtà si trattava di SPAM! Non voglio anticiparvi parte del mio speech, ma è stato un attacco che ci ha messi a dura prova, anche perché la Search Console non ci ha dato subito una mano. Dopo l’intervento dello sviluppatore ho scaricato le URL maligne, una ad una dalla SERP e abbiamo forzato Google per farle sparire. Nel giro di poco tempo l’andamento del posizionamento e del traffico è tornato alla normalità.

Quindi chi attribuisce la colpa dei cali di traffico a Google e ai suoi update sbaglia?

M.B.: Sì! Penso che Google sia l’ultima delle cause…

Tuttavia non si può negare che questi aggiornamenti abbiano stravolto l’operatività di molti SEO. Secondo te, quale update dell’algoritmo ha avuto maggiori conseguenze sul lavoro degli specialist?

M.B.: Ti direi il Broad Core Algorithm Update, da tutti conosciuto come Medic Update, rilasciato ad Agosto del 2018. Non so dirti se è stato peggiore rispetto a Panda e Penguin, ma so che ha mietuto molte vittime. Dal mio punto di vista, credo che questo update abbia avuto un risvolto positivo perché ha dato uno scossone a tutti quei SEO che si erano adagiati sugli allori: la qualità prima di tutto!

Ottima filosofia direi. Hai qualche altro consiglio per chi sta muovendo i primi passi nel mondo della SEO?

M.B.: Si! Il mio primo consiglio è quello di non smettere mai di leggere, di informarsi, di cercare risposte: credo che la curiosità sia la chiave del successo, mentre chi si sente arrivato in genere fallisce prima ancora di cominciare… Il secondo è quello di fare tanta tanta tanta pratica: le lezioni migliori si imparano sul campo, provando e riprovando, ma soprattutto sbagliando… Il terzo ed ultimo consiglio è quello di non affidarsi esclusivamente agli strumenti di valutazione automatica: i tool sono utili, ma non consentono di andare a fondo dei problemi…

Serious Monkey è l’evento formativo organizzato e curato da Enrico Altavilla un Guru della SEO che avevamo avuto il piacere di intervistare in occasione dell’ultimo evento SEO tenutosi a Bologna.

A questo punto, non resta che darci appuntamento a Milano per seguire il primo intervento da relatrice della nostra SEO Senior!

Scopri il programma completo!

share this on...

Vuoi ricevere le ultime novità sul mondo del digital marketing? Iscriviti alla newsletter